Sulla ‘prima’ di Trevisani è calato subito il sipario

Non è certo la prima volta che capita, ma è sempre un colpo duro da incassare. E’ durato meno di una prova speciale l’avvio stagionale di Jacopo Trevisani con la nuova Peugeot 208 Rally4 di GF Racing. Colpa del semiasse sinistro che ha ceduto a circa un chilometro e mezzo dal fine prova di “Cerbaiolo”, crono di apertura del 1° Rally Valle del Tevere a Sansepolcro, in provincia di Arezzo. Il driver di HP Sport, navigato da Andrea Marchesini, pur arrancando con il fianco della vettura sbilanciato, è riuscito a concludere il primo tratto cronometrato, ma con un ritardo cospicuo dai battistrada e comunque impossibilitato a proseguire. “Un vero peccato – sottolinea amaro – perché c’era l’idea di far bene e dopo lo shake down avevamo sensazioni positive, avendo trovato un buon feeling con la macchina e soluzioni di assetto ottimali. Non siamo nemmeno riusciti ad avere un riscontro cronometrico sincero rispetto agli avversari per giudicare il nostro passo. Tuttavia prendo per buono quello che siamo riusciti a fare, d’intesa con il team, e che tornerà utile per i prossimi impegni”.

Press Office – Carlo Ragogna

GUSTATI UNA PILLOLA DEGLI HIGHLIGHTS DI ADRIA RALLY SHOW: Qualifying Stage – Adria Rally Show 2021

 

Ti potrebbero interessare anche

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *