Prossima fermata per il Repsol Honda Team: Silverstone

Marc Marquez e Pol Espargaro si dirigono a nord, verso lo storico circuito di Silverstone, mentre il Campionato del Mondo MotoGP si prepara per il 12° round.

Questo fine settimana segna il ritorno del Gran Premio di Gran Bretagna, il campionato costretto a rinunciare al round nel 2020 a causa della pandemia. 

Con i suoi 5,9 chilometri, Silverstone è il circuito più lungo del calendario attuale e presenta un layout veloce e scorrevole da superare per i piloti del Campionato del Mondo MotoGP. 

Come in Austria, il tempo sarà senza dubbio in discussione per tutto il fine settimana.

Il record di Marc Marquez intorno a Silverstone è notevole, con una vittoria e due podi aggiuntivi su quattro arrivi. 

Nel 2019, i fan della MotoGP sono stati intrattenuti da un’emozionante battaglia tra il #93 e Alex Rins. 

L’otto volte campione del mondo arriva con la stessa mentalità dell’Austria; capitalizzare tutte le opportunità che si presentano e continuare a lavorare sullo sviluppo della Honda RC213V. 

In Austria, Marquez ha dimostrato, sia sul bagnato che sull’asciutto, che lui e la macchina del Repsol Honda Team hanno il potenziale per conquistare la vittoria.

Dall’altra parte del garage del Repsol Honda Team, Pol Espargaro arriva nel Regno Unito cercando di migliorare ulteriormente la sua Honda RC213V dopo un paio di gare difficili in Austria. 

Espargaro ha preso punti in tutte le edizioni del Gran Premio di Gran Bretagna, ottenendo un sesto posto come miglior risultato.

Nel 2012, Espargaro ha ottenuto la sua prima pole position nella classe Moto2 proprio su questa pista.

L’azione torna a Silverstone alle 09:55 ora locale di venerdì 27 agosto con la gara che inizierà alle 13:00 ora locale del 29 agosto. 

Il Gran Premio di 20 giri è sicuramente un altro evento emozionante, dato che il campionato del mondo è tornato al solito ritmo dopo la pausa estiva.

 

Next stop Silverstone for the Repsol Honda Team

Marc Marquez and Pol Espargaro head north to the historic Silverstone circuit as the MotoGP World Championship prepares for round 12.

This weekend marks the return of the British Gran Prix, the championship forced to forgo the round in 2020 due to the pandemic. 

At 5.9 kilometers, Silverstone is the longest circuit on the current calendar and presents a fast and flowing layout for the MotoGP World Championship riders to overcome. 

As in Austria, weather will no doubt be a talking point throughout the weekend.

Marc Marquez’s record around Silverstone is respectable in the premier class with one win and two additional podiums from four finishes. 

In 2019, MotoGP fans were treated to a thrilling battle between the #93 and Alex Rins that went down to the wire. 

The eight-time World Champion arrives with the same mindset as Austria; capitalize on all the opportunities which present themselves and continue to work on developing the Honda RC213V. 

In Austria, Marquez proved that in both the wet and the dry conditions he and the Repsol Honda Team machine have the potential to challenge for victory.

On the other side of the Repsol Honda Team garage, Pol Espargaro arrives in the UK looking to find further improvements with his Honda RC213V after a pair of difficult races in Austria. 

Espargaro has taken points in all premier class editions of the British Grand Prix that he has finished with a best result of sixth place. 

In 2012, Espargaro claimed his debut pole position in the Moto2 class at the track.

Premier class action returns to Silverstone at 09:55 Local Time on Friday, August 27 with the race starting at 13:00 Local Time on, August 29. 

The 20-lap Grand Prix is sure to be another exciting affair as the World Championship is back into the usual racing-rhythm after the summer break.

GUSTATI UNA PILLOLA DEGLI HIGHLIGHTS DI C.I. WRC: C.I. WRC – 56° Rally Friuli Venezia Giulia Alpi Orientali – Shakedown

Ti potrebbero interessare anche

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *