Jolly Racing Team e Roberto Galluzzi “buona la prima” nel Campionato Italiano Rally Terra Storico

E’ un risultato soddisfacente, quello che ha interessato Jolly Racing Team nel fine settimana. La scuderia valdinievolina, rappresentata da Roberto Galluzzi, ha infatti archiviato il Rally Storico della Val d’Orcia – appuntamento inaugurale del Campionato Italiano Rally Terra Storico – con una sesta posizione assoluta ed una quarta piazza di IV Raggruppamento. Affiancato “alle note” da Andrea Montagnani, Roberto Galluzzi si è reso protagonista di una performance aggressiva fin dalla fase di avvio, con il primo giro di prove speciali che lo hanno subito proiettato in sesta posizione, al volante della Opel Corsa Gsi messa a disposizione dal team Clacson Motorsport.

“Siamo partiti in modo deciso, consolidando la sesta piazza e mantenedola fino all’arrivo – il commento di Roberto Galluzzi – credo ci siano state tutte le condizioni per ritenersi soddisfatti del secondo utilizzo della vettura, la stessa che mi accompagnerà per tutto il campionato”.

Terza posizione di classe R2C per Simone Brachi, copilota chiamato sul sedile destro della Peugeot 208 Rally 4 di Giovanni Baruffa. Una gara test, quella che ha reso protagonista il codriver di Jolly Racing Team, chiamato alla partecipazione al FIA European Rally Championship 2021. Primato nella classe N3 per Chiara Lombardi, copilota chiamata alla prima collaborazione con Davide Bartolini, sul sedile della Renault Clio RS. Lo riporta Gabrielemichi.com.

GUSTATI UNA PILLOLA DEGLI HIGHLIGHTS DI RALLY IL CIOCCO: CIR Rally il Ciocco 2021 HIGHLIGHTS SPS1 “IL CIOCCO”

Ti potrebbero interessare anche

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *