(ITA-ENG) Il movimento Women in Motorsport della FIA in evidenza al Rally Islas Canarias

Emma Falcón ed Ekaterina Stratieva metteranno in evidenza il movimento FIA Women in Motorsport, che incoraggia la partecipazione delle donne in tutti gli aspetti di questo sport, in occasione del Rally Islas Canarias che ospiterà il round decisivo del Campionato Europeo Rally FIA 2021 questa settimana (18-20 novembre).

Insieme all’ungherese Adrienn Vogel e all’italiana Rachele Somaschini, la pilota originaria delle Canarie Falcón e la bulgara Stratieva sono regolarmente presenti negli eventi ERC e disputeranno la finale su asfalto rispettivamente con una Citroën C3 specifica per il Rally2 e una Opel Corsa Rally4.

Mentre Falcón ha seguito la britannica Catie Munnings e l’italiana Tamara Molinaro vincendo l’ERC Ladies’ Trophy nel 2018, Stratieva ha ottenuto il premio per la terza volta nel 2019 quando ha superato Nabila Tejpar, una pilota britannica che è passata al livello Rally2 in questa stagione, in un decider finale al Rally d’Ungheria.

“Questa sarà la mia quarta partenza al Rally Islas Canarias”, ha detto Stratieva. 

“E’ una delle migliori gare su asfalto, con tanti spettatori, ma non è facile perché è molto specifica. Tuttavia, si tratta di un evento molto speciale perché per la prima volta guiderò una vettura Rally4, quindi non so esattamente cosa aspettarmi, anche se sono molto entusiasta di questa opportunità”.

Oltre ad un certo numero di driver femminili, diverse co-driver hanno ottenuto il successo nell’ERC in questa stagione, come la spagnola Sara Fernández che ha combattuto con il suo avversario Szymon Gospodarczyk, dalla Polonia, per l’onore di finire al secondo posto nel Campionato Europeo Rally FIA per co-piloti.

Jindřiška Žáková ha accompagnato il suo collega ceco Erik Cais in diverse vittorie di tappa nel 2021, mentre Tania Canton è la luce guida di Simone Campedelli nella sua prima campagna ERC con il Team MRF Tyres.

L’italiana Virginia Lenzi è sempre stata presente accompagnando Andrea Mabellini nell’inaugurazione del Clio Trophy by Toksport WRT, mentre la rumena Francesca Maior ha aiutato suo fratello Norbert a conquistare il podio dell’ERC3 Junior.

La finlandese Enni Mälkönen ha aiutato Sami Pajari ad ottenere una doppia vittoria ERC3/ERC3 Junior all’ORLEN 77° Rally Polonia a giugno, mentre la francese Lucie Baud ha guidato Mathieu Franceschi al secondo posto.

L’esperienza di Kateřina Janovská ha aiutato il nuovo arrivato della Repubblica Ceca Daniel Polášek ad adattarsi ai rigori della competizione ERC, ed anche Georgia Ascalone, Silvia Gallotti, Karolína Jugasová, Ditte Kammersgaard, Anna Marís Kovács e Ivett Notheisz hanno partecipato agli eventi ERC nel 2021. 

Amelia Blanco ed Alba Sánchez si uniranno alla lista al Rally Islas Canarias.

ERC Press Office

ERC drivers highlight FIA Women in Motorsport movement on Rally Islas Canarias

Emma Falcón and Ekaterina Stratieva will highlight the FIA Women in Motorsport movement, which encourages the participation of women in all aspects of the sport, when Rally Islas Canarias hosts the deciding round of the 2021 FIA European Rally Championship this week (November 18-20).

Along with Adrienn Vogel, from Hungary, and Italian Rachele Somaschini, Canary Islander Falcón and Bulgaria’s Stratieva are regulars on ERC events and will contest the asphalt-based finale in a Rally2-specification Citroën C3 and an Opel Corsa Rally4 respectively.

While Falcón followed Briton Catie Munnings and Italian Tamara Molinaro by winning the ERC Ladies’ Trophy in 2018, Stratieva took the award for a third time in 2019 when she edged out Nabila Tejpar, a British driver who stepped up to Rally2 level this season, in a final-round decider on Rally Hungary.

“This will be my fourth start on Rally Islas Canarias,” said Stratieva. 

“It is one of the best Tarmac races with lots of spectators but it’s not easy because it’s very specific. But it’s a very special event because it’s the first time I will drive a Rally4 car, so I don’t know exactly what to expect, although I am very excited by the opportunity.”

As well as a number of female drivers, several female co-drivers have achieved success in the ERC this season with Spain’s Sara Fernández battling her male counterpart Szymon Gospodarczyk, from Poland, for the honour of finishing runner-up in the FIA European Rally Championship for Co-drivers.

Jindřiška Žáková partnered her fellow Czech Erik Cais to several stage wins in 2021, while Tania Canton is Simone Campedelli’s guiding light during the Italian’s maiden ERC campaign with Team MRF Tyres.

Italy’s Virginia Lenzi was ever present as Andrea Mabellini secured the inaugural Clio Trophy by Toksport WRT, while Romanian Francesca Maior helped her brother Norbert take an ERC3 Junior podium finish.

Finn Enni Mälkönen helped Sami Pajari to an ERC3/ERC3 Junior win double on ORLEN 77th Rally Poland in June, when Lucie Baud from France guided Mathieu Franceschi to the runner-up spot.

Kateřina Janovská’s experience helped Czech Republic newcomer Daniel Polášek adapt to the rigours of ERC competition, while Georgia Ascalone, Silvia Gallotti, Karolína Jugasová, Ditte Kammersgaard, Anna Marís Kovács and Ivett Notheisz also co-drove on ERC events in 2021. 

Amelia Blanco and Alba Sánchez are set to join the list on Rally Islas Canarias.

ERC Press Office

GUSTATI UNA PILLOLA DEGLI HIGHLIGHTS DI 1° Rally Ronde Halloween 2021

Ti potrebbero interessare anche

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *