HP Sport RRT sul podio al Terra di Argil con D’Emilio (S1600) e Vona (N2)

Un rientro con il podio per Antonello D’Emilio (Clio S16 – MotulTech) per il portacolori della struttura HP Sport RRT in occasione del rally Terra di Argil andato in scena nello scorso weekend. Terzo posto per D’Emilio dopo un periodo lontano dalle corse, in una gara ricca di insidie, un piazzamento di spessore se si considerano quantità e qualità degli avversari. Altro terzo posto di Classe (N2) per la coppia Vona-Vona su Peugeot 106, cui segue il quinto posto per la famiglia Zolli-Zolli (Clio Williams) in classe N3. Piazzamento per Simona Ricciardi in gara con una Peugeot 106 con Luigi Valeriani alle note. Bene anche la coppia Turri-Straccone su Clio R1 Naz., fuori gioco gli altri sei equipaggi che gareggiano con i colori grigioverde (Di Vito-Pelagalli (Peugeot 208 R2B), Ciotoli-Pietrobono (Saxo S2), Quatrini-Parente (Clio Rs Gr. N), Del Primo-Renzi (Peugeot 106 A5), Fiorella-Ceccarelli (Fiat Uno Turbo), Di Zazzo-Ruscetta (Saxo S2).

“Il Terra di Argil è stata una piacevole sorpresa – osservano da HP Sport RRT – una gara difficile con prove speciali molto insidiose, dove molti dei nostri piloti affrontavano la gara dopo un lungo periodo di stop. Noi abbiamo cercato di difenderci bene e direi che in parte ci siamo riusciti, due equipaggi sul podio di classi sempre molto affollate con piloti di qualità, complessivamente siamo soddisfatti”.

Fonte: HP SPORT

GUSTATI UNA PILLOLA DEGLI HIGHLIGHTS DI RALLY ITALIA SARDEGNA: TGR WRT Rally Italy Sardegna 2021 Katsuta Highlights

Ti potrebbero interessare anche

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *