De Rosa-Anastasia (Clio S16) al Salento con i colori HP Sport RRT punta in alto

Nuovo fine settimana di spessore e grandi appuntamenti per HP Sport RRT. Il sodalizio laziale sarà impegnato al rally del Salento con due equipaggi: Massimo De Rosa in coppia Antonio Anastasia (Clio S1600) e William Quatrini-Flavio Parente (Clio RS – S3), una competizione tanto ricca di storia quanto di insidie, nella quale gli equipaggi dovranno dare grande prova di maturità in fatto di gestione della gara per evitare brutte soprese. La gara si preannuncia incerta e combattuta, sia per gli aspetti legati al percorso, come sempre molto impegnativo, che non permette minime distrazioni e che mette a dura prova uomini e mezzi, sia per la presenza di equipaggi e vetture che hanno scritto belle pagine di storia sportiva. “L’obbiettivo è ovviamente quello di ben figurare – spiegano da HP Sport RRT – i nostri equipaggi non lasceranno nulla di intentato per centrare un risultato di prestigio, perché riteniamo che è assolutamente alla loro portata”. La gara pugliese, assume un particolare importanza per gli equipaggi al via in virtù del fatto che vanta un coefficiente di moltiplicazione del punteggio maggiorato (1,75), il Salento potrebbe mostrare i primi reali livelli di forza favorendo una partenza ‘lanciata’ per i partecipanti al CRZ visto che è la prima gara della stagione. Tornando alla frase di apertura, un fine settimana di grandi appuntamenti per la struttura frusinate, visto che è impegnata a Pergusa per il primo atto della Smart e-cup con due piloti, a Maggiora (Novara) per il quarto appuntamento del tricolore Autocross con il campione italiano in carica e attuale leader del campionato e altri due driver e Campobasso per la seconda prova del campionato italiano slalom con ben quattro piloti.

Fonte: HP SPORT


GUSTATI UNA PILLOLA DEGLI HIGHLIGHTS DI WRC ARCTIC RALLY FINLAND: WINNER Special – WRC Arctic Rally Finland 2021

Ti potrebbero interessare anche

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *