Clio Trophy Italia, prove generali: vince Nicelli

Anche se si trattava di una “prova generale” del Clio Trophy Italia, visto che al Ciocco non venivano assegnati punti per il campionato, nessuno dei partecipanti si è tirato indietro dal duello.

Le battute iniziali hanno visto il predominio della Renault Clio di Pier Francesco Verbilli, affiancato nell’abitacolo da Andrea Albertini. Ma dalla quarta PS la leadership è passata a Davide Nicelli, con un margine di appena due decimi. Da quel momento Nicelli, con il navigatore Tiziano Pieri, non ha più lasciato il comando arrivando a chiudere con un distacco di poco meno di 10 secondi su Verbilli. A chiudere il podio del Ciocco il giovane Mattia Zanin in coppia con Fabio Pizzol. Quarta posizione per questa prima uscita della stagione, necessaria a prendere le “misure” della Clio V, per Alessandro Bravi e Cosimo Ancillotti seguiti dall’equipaggio francese Remi Augier e Jean-Baptiste Guerin.

Il prossimo appuntamento del Clio Trophy Italia, nonché prima gara ufficiale del trofeo, sarà il Rallye Sanremo in programma il 10-11 aprile.

GUSTATI UNA PILLOLA DEGLI HIGHLIGHTS DI RALLY IL CIOCCO: CIR Rally il Ciocco 2021 HIGHLIGHTS SPS1 “IL CIOCCO”

Ti potrebbero interessare anche

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *